28 febbraio 2017

Il Salone di Ginevra è sempre un’occasione unica per l’industria dell’automobile, e l’edizione 2017 sarà particolarmente speciale per SEAT. Qui, la quinta generazione di Nuova SEAT Ibiza che, con oltre 5,4 milioni di esemplari è il modello più venduto della Casa spagnola, sarà la protagonista indiscussa dello stand.“SEAT è in una fase di consolidamento e crescita, e stiamo lavorando per diventare una delle organizzazioni più dinamiche del nostro settore”, ha dichiarato Luca de Meo, Presidente del Comitato Esecutivo di SEAT, S.A.“Nuova SEAT Ibiza consentirà un importante balzo in avanti per il Brand ed è destinata a segnare un punto di svolta nel suo segmento”. Non solo, poiché si tratta di un ulteriore passo in avanti nella più grande offensiva di prodotto mai realizzata da SEAT, che ha avuto inizio con il lancio di Ateca, primo SUV della Casa di Martorell, seguita da una Leon completamente rinnovata. Ora è il turno di Nuova Ibiza, che va a completare il consolidamento dei tre pilastri del Marchio. E non è finita, perché sono in arrivo ulteriori nuovi modelli, come il crossover compattoArona. Il lancio di Nuova Ibiza segna l’inizio di un anno davvero speciale per SEAT anche dal punto di vista commerciale: il Marchio è entrato, infatti, nel suo quinto anno di crescita consecutiva, chiudendo a gennaio con un +16,5%.

Il nuovo modello segna l’inizio di un anno molto special per SEAT – le vendite sono aumentate del 16,5% a Gennaio.

Entro la fine dell’anno, l’introduzione di tutti i nuovi modelli permetterà un incremento sostanziale della copertura dei segmenti nei mercati europei. Inoltre, la nuova gamma include ora la versioneXCELLENCEin alternativa all’attuale allestimento FR; una versione appositamente creata per raggiungere Clienti alla ricerca di un design più sofisticato e distintivo e, al tempo stesso, di equipaggiamenti più funzionali e smart.

Un modello decisivo




La quinta generazione diSEAT Ibiza, sviluppata a Barcellona, rappresenta un passo decisivo nel futuro del Marchio. Innanzitutto perché, a conferma dell’importante ruolo che SEAT ricopre all’interno del Gruppo Volkswagen, il nuovo modello sarà il primo del segmento ad adottare il pianale modulare trasversaleMQB-A0(Modulare Querbaukasten), tecnologia di ultima generazione del Gruppo. In secondo luogo perché sarà dotata della tecnologia più avanzata, offrirà un dinamismo impressionante e un notevole aumento dello spazio interno. Tutto ciò si traduce in un modello completamente nuovo, senza rinunciare al suo spirito giovane, dinamismo, funzionalità e comfort. Il segreto stanel design nuovo, fresco e sportivo, che rispecchia l’inconfondibileDNA SEAT, con superfici ulteriormente enfatizzate in modo da conferire all’auto un look più scultoreo, accattivante e aerodinamico.

La quinta generazione di Ibiza sarà presentata al mondo al Salone di Ginevra 2017.

“Nuova SEAT Ibiza sposa appieno il DNA del design SEAT e assicura prestazioni di guida eccezionali”, ha dichiaratoMatthias Rabe, Vicepresidente di SEAT per Ricerca e Sviluppo; “Grazie alla nuova piattaforma modulare MQB-A0, SEAT Ibiza ha accesso a tecnologie appartenenti a vetture di segmenti superiori e, in termini di comfort, questo ne migliora significativamente lo spazio interno a disposizione e la versatilità”.
Nuova Ibiza coniuga eleganza e stile, senza rinunciare al suo carattere dinamico. Indubbiamente, oltre ad un portfolio ampliato di nuovi Clienti, il nuovo modello apporta anche un miglioramento all’immagine del Marchio, che diventa più ambito grazie alle indiscutibili qualità che lo contraddistinguono e che vanno di pari passo con un design avvolgente e accattivante, mettendo la vettura perfettamente a suo agio su strada.

La quinta generazione del modello spagnolo posiziona di diritto il Brand tra quelli che guardano verso il futuro, grazie a elementi chiave come praticità, tecnologia intelligente e connettività: Nuova Ibiza è dotata di alcuni dei sistemi di assistenza alla guida già disponibili su Leon e Ateca, per nulla scontati nel suo segmento (tra gli altri: Front Assist e regolazione automatica della distanza ACC), oltre ad offrire il caricabatteria wireless e l’antenna per amplificare il segnale GSM.




Inoltre, Nuova SEAT Ibiza è un’auto connessa al 100% grazie a tre opzioni: Apple Car Play, Android Auto e MirrorLink. Questa scelta rispecchia appieno l’ambizione di SEAT di affermarsi come leader nella connettività di bordo e nello sviluppo di nuove soluzioni per la mobilità. Inoltre, tutta la tecnologia è fruibile per la prima volta attraverso un touchscreen da 8”.
L’auto è dotata anche del sound systemBeats, il marchio che, grazie ad un sistema di entertainment di qualità premium, assicura energia, emozione e adrenalina agli amanti della musica, cambiando il modo di ascoltarla grazie al processore di segnale digitale (DSP), a 6 altoparlanti premium, a 1 subwoofer high-end e a 8 canali con un amplificatore da 300 W.

In conclusione, Nuova SEAT Ibiza offre una qualità solitamente riservata a vetture di segmenti superiori ed è perfetta non solo per i Clienti che sanno cosa vogliono e affrontano la vita con uno spirito giovane e dinamico, ma anche per chi cerca un tocco di sofisticatezza in più e vuole la tecnologia più avanzata a portata di mano, con l’obiettivo di trovare soluzioni in grado di rendere più semplice la propria vita quotidiana.

SEAT Leon CUPRA: la SEAT più potente di sempre

Leon CUPRACER Evo 17 e la nuova CUPRA 300 CV avranno modo di brillare al Salone.

Lo stand SEAT sarà anche una vetrina per Nuova SEAT Leon CUPRA, la versione con omologazione stradale più veloce che SEAT abbia mai creato, con 300 CV di potenza, 380 Nm di coppia massima e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi. Inoltre, Nuova Leon CUPRA nella versione familiare ST sarà anche dotata della trazione integrale 4Drive abbinata al cambio DSG a doppia frizione. Questo ulteriore miglioramento in termini di potenza erogata, coppia e trasmissione di potenza conferma l’evidente passo in avanti compiuto in termini di prestazioni, oltre alle dotazioni di sicurezza, connettività e tecnologia multimediale che vanta anche il resto della gamma Leon.

Il più recente e potente membro della famiglia CUPRA regala intensità, sportività e dinamismo, ma anche più praticità e versatilità grazie alle tre versioni disponibili: 5 Porte, SC coupé e la familiare ST. Come ogni CUPRA, l’ultima nata si distingue per il connubio perfetto tra passione e razionalità, una solida combinazione di design sportivo, tecnologia avanzata, comfort e un’eccezionale risposta dinamica, come mai prima.




Oltre aLeon CUPRA da 300 CV, nello stand SEAT sarà esposta anche una spettacolare versione dagli esterni in grigio opaco e interni in fibra di carbonio, con alcuni dettagli estetici in color rame sia all’esterno sia all’interno. Si tratta ovviamente di Nuova SEAT LeonCUPRACER Evo 17, la versione da gara che scenderà in pista nel campionato internazionale TCR. Disponibile in due versioni, una con cambio DSG e l’altra con cambio manuale sequenziale, LeonCUPRACER Evo 17monta lo stesso propulsore della versione di serie ma con 350 CV di potenza erogata (20 CV in più rispetto alla versione del 2016) e 420 Nm di coppia massima.

In vista della prossima stagione sono stati introdotti alcuni miglioramenti, per esempio all’impianto frenante (incluso anche il sistema di controllo), con lo sviluppo di un ABS e un ESC per migliorare la maneggevolezza. SEAT LeonCUPRACER Evo 17, con trazione anteriore e differenziale elettroidraulico VAQ autobloccante, freni a disco anteriori da 378 mm di diametro con pinze a 6 pistoncini e dischi posteriori da 272 mm, si adatta perfettamente alle esigenze di pilota e pista. La ripartizione della forza di frenata e la barra antirollio possono essere regolate, così come la campanatura e la convergenza delle sospensioni anteriori McPherson e l’altezza e campanatura delle sospensioni posteriori (multi-braccio).

Un nuovo formato di conferenza stampa

Al posto della tradizionale conferenza stampa, SEAT accoglierà i media con il formato Press Talks.

Durante la giornata dedicata alla stampa, lo stand SEAT ospiterà diverse conferenze stampa articolate su tre argomenti di discussione e tenute dai membri del Board di SEAT.La prima conferenza vedrà Luca de Meo, Presidente del Comitato Esecutivo di SEAT, affrontare tra l’altro questioni legate ai risultati dell’Azienda, e Wayne Griffiths, Vicepresidente Esecutivo per Vendite e Marketing, fornire una panoramica commerciale del Marchio. La seconda conferenza coinvolgerà Matthias Rabe, Vicepresidente Esecutivo per Ricerca e Sviluppo, e Andreas Tostmann, Vicepresidente Esecutivo per la Produzione, e sarà l’occasione per approfondire temi legati a Nuova Ibiza e alla piattaforma MQB-A0. Alejandro Mesonero-Romanos, Responsabile del Design, e Joaquin Serra, Direttore della Qualità, che terranno la terza conferenza, si concentreranno invece sul distintivo modo in cui vengono disegnati i modelli SEAT e sull’importanza della qualità nella progettazione.

Le conferenze stampa saranno annunciate in anticipo e si terranno in inglese, tedesco o spagnolo, con un sistema di traduzione simultanea in diverse lingue. Ogni oratore avrà a disposizione un tablet da 27” per offrire al pubblico una presentazione flessibile e accessibile ai massimi livelli.