/Quasi “diciottenne”, la SEAT Leon si attesta come uno dei pilastri del Marchio

/ Le vendite della terza generazione hanno già superato quelle della prima

Verona, 16/1/2017
– La SEAT ha recentemente presentato la versione rinnovata della sua SEAT Leon, un modello nato alla fine degli anni ‘90 e arrivato alla soglia dei due milioni di unità vendute. Di seguito, alcuni numeri e curiosità:

/Created in Barcelona.
Tutte e tre le generazioni della SEAT Leon sono state disegnate, sviluppate e prodotte nello stabilimento SEAT di Martorell, alle porte di Barcellona. Gli italiani Giorgetto Giugiaro e Walter de Silva sono i designer della prima e della seconda generazione, rispettivamente, mentre Alejandro Mesonero-Romanos, attuale Responsabile Design SEAT, è l’autore della terza generazione della Leon.

/Quasi due milioni di Leon vendute.
Dal suo lancio, nel 1999, sono state vendute nel mondounmilione e ottocentomila Leon. Precisamente, 534.797 Leon della prima generazione (1999 –2005), cifra in crescita di altre 140.000 unità con la seconda generazione (2005 –2012)eulteriormente accentuata con la generazione attuale: in quattro anni, dal 2012 al 2016,sono infatti già state vendute 566.931 unità, più del totale della prima generazione. 

/2016, miglior anno di sempre per la Leon.
Il modello ha chiuso il 2016 registrando le vendite più alte della sua storia, sommando un +3% rispetto all’esercizio precedente e toccando così le 165.000 unità. Si tratta del miglior risultato di vendita del modello dal suo lancio, nel 1999.

/Un modello internazionale.
La SEAT esporta l’80% della produzione della Leon. Questi dati dimostrano la crescente internazionalizzazione del Brand e del modello. Le vendite della terza generazione della berlina, inoltre, rispecchiano il trend del Marchio di Barcellona, che vede la Germania come principale Mercato (136.674 Leon vendute). 

/Pilastro del Marchio.
Nel 2014, le vendite della Leon hanno superato per la prima volta quelle della Ibiza. Questi numeri hanno consolidato la Leon come secondo pilastro della SEAT e hanno consentito al Brand di sviluppare nuovi modelli in grado di soddisfare la richiesta di nuovi segmenti del Mercato: lo scorso anno è arrivato infatti il primo SUV del Marchio, la SEAT Ateca.

/Un’auto che annovera vittorie a livello mondiale.
La SEAT Leon ha conquistato le edizioni 2008 e 2009 del WTCC (Campionato Mondialedi Turismo), convertendosi nel primo modello Diesel al mondo a vantare la vittoria in questa prestigiosa competizione. Nel 2015, la SEAT Leon Cup Racer TCR ha vinto il Campionato Italiano Turismo nelle categorie Piloti e Costruttori, per aggiudicarsi poi nuovamente il titolo di Campione Italiano Turismo TCR – Categoria Costruttori lo scorso anno.

/Record del Nürburgring
Nel 2014 la SEAT Leon CUPRA, guidata dal pilota Jordi Gené, si è attestata come la vettura di serie a trazione anteriore più veloce del Nürburgring, segnando un tempo di 7:58 minuti. L’anno successivo, nel 2015, anche la Leon ST CUPRA ha guadagnato il titolo di familiare più veloce di sempre sullo storico tracciato, con un tempo di 7:58:12. 

/Curiosità
La terza generazione della SEAT Leon è più leggera di ben 90 kg rispetto alla versione precedente, ed è la prima auto del suo segmento a vantare fari Full LED.

/La nuova versione della terza generazione della SEAT Leon.
La versione rinnovata della SEAT Leon, recentemente presentata, vanta un’evoluzione del design e un importante passo avanti nelle tecnologia di bordo. “Possiamo dire di aver portato la Ateca dentro la Leon”, afferma Matthias Rabe, Vicepresidente per Ricerca e Sviluppo della SEAT.