Martorell, 09/01/2017– Una è stata progettata dal Centro Tecnico SEAT, l’altra è stata creata dagli studenti della facoltà d’ingegneria dell’Universitat Politècnica de Catalunya. Sono SEAT Leon CUPRA con il suo motore 2.0 TFSI da 290 CV e la monoposto CAT09e con il suo motore completamente elettrico da 108 CV. Ognuna ha una storia completamente diversa, ma oggi si affrontano a Barcellona sul circuito, la location ideale per dimostrare le rispettive abilità. CAT09e è la monoposto frutto di un anno di progettazione, sviluppo e costruzione per la competizione internazionale Formula Student, sponsorizzata da SEAT. Un evento che ha per protagonisti team di studenti d’ingegneria e i rispettivi prototipi. CAT09e è la vettura vincitrice tra tutti i veicoli elettrici che hanno partecipato alla gara tenutasi in Repubblica Ceca. Ha un telaio in fibra di carbonio, raggiunge una velocità massima di 110 km/h e vanta un’autonomia di 22 chilometri.




Ovviamente si tratta di prestazioni molto lontane dalle versioni SC, 5 porte e ST di SEAT Leon CUPRA, in grado di soddisfare i desideri di qualsiasi appassionato di automobili. Con il suo carattere sportivo, questo modello top di gamma presenta caratteristiche come la trazione anteriore con differenziale autobloccante, che le consente di affrontare le curve con maggior sicurezza. Non sorprende quindi che le diverse versioni di CUPRA abbiano ottenuto numerosi successi nel corso della loro storia. Uno dei più noti risale a maggio 2015 sul circuito tedesco del Nürburgring, quando il pilota spagnolo Jordi Gené ha battuto il record del giro di pista più veloce, con una vettura di questa categoria, stabilendo il tempo di 7 minuti, 58 secondi e 44 decimi.




SEAT ha sponsorizzato il progetto educativo Formula Student, che consente agli studenti d’ingegneria di progettare, sviluppare e costruire la propria monoposto per partecipare a gare a squadre in occasione di diversi eventi.

La Casa spagnola è stata sponsor del team ETSEIB dell’UPC di Barcellona e del team ESEIAAT dell’UPC di Terrassa, i cui risultati sono entrati nella top ten mondiale. Questa collaborazione è parte integrante dell’impegno di SEAT per avvicinare il mondo accademico e della ricerca al settore commerciale, con l’obiettivo di incoraggiare la formazione e lo sviluppo dei giovani talenti.